La città si...cura

[collettiva]

7 aprile ~ 28 giugno, 2009

5 comuni della Toscana

(Pisa, S. Maria a Monte, Montopoli, Cascina, Volterra)

Grazie al primo premio colto nella sezione fotografia del concorso Giovani Talenti Cercasi (promosso dall'Assessorato alle Politiche Giovanili della Provincia di Pisa e parte del progetto nazionale UpiGiTos)

 

LA CITTÀ SI...CURA

Quattro sguardi sul modo in cui la città si (prende)...cura (di sé). Organismo pulsante ed in costante mutazione, grazie ai (necessari?) interventi di restauro, ristrutturazione e manutenzione; ed a causa della (necessaria?) edificazione di nuovi elementi, spesso sorti sulle ceneri di qualcosa che li ha preceduti e che non era più degno (ne siamo sicuri?) di esistere... Uno sguardo virtuale poi sul tema della sicurezza sul lavoro, volando con l'immaginazione dietro a quei teloni o in cima a quelle gru. Creando nella mente storie di vite vissute, come amo fare nelle frequenti esplorazioni di luoghi abbandonati...

 

 

PAPINIA

Varco il confine, munito di regolare visto; e decido di dare ascolto agli individui e alle storie degli abitanti di Papinia: immaginario(?) reame, la cui denominazione deriva dal nome e cognome del suo fondatore e attuale monarca. Centinaia di abitanti, di ogni età. I giovani, nella loro immacolata perfezione estetica, nel candore accecante di un'omogeneità stilistica (e comportamentale?). Via via sino ai più anziani, sui quali l'esperienza lascia segni evidenti, capaci di porre in risalto le singole personalità e vicissitudini. Centinaia di abitanti. Alcuni dei quali non lasceranno mai la patria; mentre altri, volenti o nolenti, la abbandoneranno alla prima proposta di acquisto, con la promessa di una vita migliore(?). Vago nella folla, congelata in un'immobilità apparente. Ascoltando e comunicando grazie ad un silenzioso esperanto, estemporaneo ed effimero. Una folla congelata. Ma che, ne sono sicuro(?), torna alle sue attività quotidiane non appena le volgo le spalle...

 

Bookmark and Share